Design di Ward Bennett

Bumper Chair

Sedia Bumper in pelle bianca, vista da un'angolazione.
 

Motivi classici con un rigore più moderno e minimalista

Sedia Bumper in pelle bianca con una base a cinque razze, vista frontalmente e con design quasi senza cuciture.

Bumper Chair

Grazie alla sua lieve curvatura e all’ottimo supporto lombare, il comfort è l’elemento dominante nel design apparentemente semplice ed essenziale della seduta Bumper. Il copribracciolo e i rivestimenti interno ed esterno sono modellati da un singolo pezzo di imbottitura, che crea un continuo e ininterrotto avvolgimento attorno alla seduta. Presentata in origine nel 1964, l’ampia gamma di opzioni di personalizzazioni della seduta Bumper comprende varie imbottiture in tessuto e in pelle, oltre a una serie di basi. Si tratta della seduta perfetta per un’ampia varietà di spazi lounge, residenziali e d’ufficio.

Storia del design

In una carriera che spazia nell’arco di oltre cinque decenni, Ward Bennett ha progettato di tutto, da gioielli e posate fino a sedie e case. Apprezzato per i suoi concept di interni, che abbinano in modo naturale lo stile antico e quello moderno, i materiali pregiati e quelli industriali, Bennett ha creato design di mobili che sposano motivi classici con il rigore più moderno e minimalista, come nel caso della seduta Bumper, che rappresenta un’interpretazione contemporanea del tradizionale sedile sagomato, e che si adatta perfettamente a una varietà di ambienti diversi.

Sedia a quattro gambe Bumper in tessuto grigio chiaro, vista di lato.

“Nella vita e nel design, bisogna cercare di ridurre tutto ai minimi termini”.

Maggiori informazioni su Ward Bennett

Designer del prodotto Ward Bennett