Nel 1989, un gruppo di dipendenti ha creato l'Environmental Quality Action Team (EQAT), convincendo gli alti dirigenti a conferire priorità alla questione ambientale all'interno della pianificazione aziendale di Herman Miller. Questo approccio di base, che ben riflette la nostra profonda fiducia nella gestione partecipativa da parte dei dipendenti, ha fatto sì che l'approccio attento all'ambiente si estendesse a tutti i gruppi e a tutti i dipartimenti di Herman Miller. Gli specialisti che si dedicano a sostenibilità e sicurezza nei cantieri si incontrano a scadenze regolari con i propri team allo scopo di condividere informazioni e garantire che vengano osservati i requisiti del sistema di gestione ambientale di Herman Miller.

Sei cerchi blu sono raggruppati insieme, con le frecce che puntano verso l'interno al centro, illustrando come funziona la difesa ambientale di Herman Miller.

Nel 2012, abbiamo riconosciuto la necessità di sviluppare la consolidata storia di impegno ambientale dei nostri dipendenti tramite la creazione di un nuovo team che supererà brillantemente gli obiettivi che ci proponiamo. Chiamato “Team 53” per rendere omaggio all'anno in cui il nostro fondatore dichiarò che l'azienda sarebbe stata “un ottimo portavoce della questione ambientale”, questo team è stato inaugurato ufficialmente all'inizio dell'anno fiscale 2013. The team is charged with re-engaging our employees to bring their creative ideas forward to inspire others to build a better world.

Detto questo, in Herman Miller oggi abbiamo oltre 500 persone che si occupano, direttamente o indirettamente, di iniziative ambientali in tutta l’azienda. Nondimeno, ci impegniamo il più possibile per influenzare le attitudini e le azioni dei nostri dipendenti a sostegno di un ambiente più pulito.

Le nostre iniziative includono la sensibilizzazione dei dipendenti tramite la promozione di diverse azioni di volontariato, come la pulizia di strade e fiumi.

Inoltre, molti dei nostri professionisti ambientali lavorano con gruppi della comunità impegnati nella protezione del loro ambiente.