Design di Rolf Fehlbaum, Presidente Emerito, Vitra

Tavolo Noguchi Rudder

Un tavolo Noguchi Rudder con finitura in frassino bianco.
 

Fascino scultoreo

Un tavolo Noguchi Rudder con finitura in noce.

Tavolo Noguchi Rudder

Il tavolo Noguchi Rudder risale al 1949 e consiste in un tavolo da caffè dal carattere scultoreo e apparentemente minimalista, disegnato da Isamu Noguchi. Il tavolo poggia su due gambe cromate di forma a V e su una terza gamba in legno che ricorda il timone di una nave. Grazioso e visivamente leggero, questo tavolo è provvisto di gambe in acciaio con placcatura dicroma, che offrono un piacevole contrasto all'estetica naturale del piano e della gamba a timone, disponibili in noce, ebano su acero e frassino bianco.

Storia del design


Il tavolo Noguchi Rudder dà un senso di staticità e al tempo stesso di tridimensionalità. La sua struttura asimmetrica e bilanciata fonde la natura con la tecnologia, e la bellezza con la funzionalità. Il profilo dei piani con impiallacciatura e la combinazione di gambe in legno e in metallo si ritrovano anche nel design originale di Noguchi. Grazie alle due sottili gambe metalliche di forma a V, sembra che il piano poggi interamente sulla gamba a timone, conferendo al tutto grazia e leggerezza visiva.

 

Un tavolo Noguchi Rudder con finitura nera.
Un tavolo Noguchi Rudder con finitura in noce.

Forma organica


Al pari del famoso tavolo con piano in vetro progettato dal designer, il tavolo Rudder esemplifica perfettamente il sapiente utilizzo da parte di Noguchi di forme organiche apparentemente semplici, che creano un elemento d'arredo estremamente funzionale e attraente. Progettata nel 1944 e lanciata sul mercato nel 1949, la linea Rudder includeva originariamente anche tavoli da caffè e da pranzo e una serie di sgabelli. Per distinguere questa riproduzione autentica, abbiamo impresso la firma di Noguchi su un medaglione fissato sul lato inferiore del piano.